Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza Contro le Donne

Il 25 novembre, data in cui si celebra la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza Contro le Donne istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1999, il Club Nautico ha issato il drappo rosso sul pennone d’ingresso a simboleggiare l’adesione alla serie di iniziative promosse dal Centro Italiano Femminile di Carrara e tese al contrasto alla violenza di genere.

Tra le iniziative della giornata a cui parteciperà il Presidente Carlandrea Simonelli in rappresentanza del Club Nautico, l’inaugurazione della nuova sede del Centro AntiViolenza “Donna chiama Donna”, in piazza Lodovici a Carrara, alla presenza della Sindaca del Comune, Serena Arrighi, e della Presidentessa del CIF Carrara OdV, Nella Pisani.

Il Club Nautico Marina di Carrara, nelle diverse sezioni sportive Vela, Nuoto, Pallanuoto e Tennis, aderisce da tempo alle iniziative tese a contrastare la violenza di genere nella convinzione che la promozione dei valori sportivi possa contribuire a creare una coscienza collettiva che ripudia qualunque tipo di violenza.

Trofeo 2022 “Vele di Libertà dalla Violenza sulle Donne”

Tra le azioni concrete del Club Nautico, l’istituzione del Trofeo Velico “Vele di Libertà dalla Violenza sulle Donne” che quest’anno, giunto alla quarta edizione, è stato vinto dalla Timoniera J24 Eugenia de’ Giacomo.

LOS

Eugenia de’ Giacomo (a sinistra) premiata da Francesca Menconi, Responsabile del Centro Antiviolenza di Carrara
Il marconista