RS-Feva. Sette i Fevisti Gialloblu al World Championship 2023 di Follonica

Ha chiuso al 14esimo posto l’equipaggio carrarese formato da Edoardo Casella ed Edoardo Rossi che nelle due giornate di qualificazioni era riuscito a conquistare la prestigiosa Flotta Gold imponendosi al 29esimo posto sugli oltre 200 partecipanti. Bella prova di carattere e preparazione tecnica perché con un secondo, un ottavo ed un primo posto come migliori piazzamenti sulle nove regate di finale, ha scalato la classifica della Flotta Gold rimontando ben quindici posizioni rispetto alle qualifiche.

“Siamo soddisfatti del risultato -ha commentato l’equipaggio- è stata un’esperienza molto bella che non scorderemo.”

Edoardo Casella, Timone ed Edoardo Rossi, Prua

Ha chiuso al 13esimo posto della Flotta Silver l’equipaggio carrarese femminile composto da Eleonora Anta e Lavinia Laurà che, per una sola posizione, non era riuscito a guadagnare l’accesso alla Flotta Gold.

Eleonora Anta, a sinistra con Lavinia Laurà
Lavinia Laurà

Hanno chiuso al 25esimo posto della Flotta Silver Tommaso Giannotti e Daniel Rota che, da un solo anno sul Feva, hanno dimostrato di potersi confrontare con i migliori al mondo anche in uno spot impegnativo come quello di Follonica.

Tommaso Giannotti, “Tommy”, a sinistra con Daniel Rota

La carrarese Carolina Dori ha raggiunto Follonica senza il compagno e, decisa comunque a regatare all’importante manifestazione, è stata appaiata ad una timoniera di Follonica, Anna Mosso, con cui ha concluso al 23esimo posto della Flotta Bronze.

Il Campionato Mondiale RS Feva, tornato dopo quattro anni nuovamente nel Golfo di Follonica, ha visto la partecipazione di 211 equipaggi in rappresentanza di 16 Nazioni; 80 gli equipaggi italiani.

Sullo spot toscano, all’interno della Sezione di Follonica della Lega Navale che ha firmato l’organizzazione dell’evento in collaborazione con il Club Nautico Follonica e l’RS-Feva Class Association, i regatanti hanno avuto condizioni meteo marine variabili e a tratti particolarmente impegnative: il vento leggero dell’ultimo giorno di prove era stato preceduto da giornate di vento sostenuto. Molto impegnativo il secondo giorno di regate in cui il forte maestrale e l’onda formata hanno reso possibile lo svolgimento di una sola prova.

“Siamo molto soddisfatti del risultato -ha commentato l’Allenatore carrarese Lorenzo Cusimano-per il Club Nautico Marina di Carrara si tratta del terzo mondiale di seguito a cui partecipiamo classificandoci tra i primi quindici del mondo. Le condizioni meteo-marine a tratti molto difficili sullo spot di Follonica -ha concluso Cusimano- sono state gestite dai ragazzi in modo egregio a prova del fatto che formiamo velisti che sanno fronteggiare con il sorriso anche le situazioni più dure.”

Lorenzo Cusimano, Allenatore RS-Feva Club Nautico Marina di Carrara

Al termine della manifestazione davanti agli Italiani di Follonica Giuseppe Bicocchi e Gemma Giovannelli che hanno conquistato l’argento mondiale e l’oro nella Categoria Misto, è l’equipaggio britannico Greenhalgh-Sinfield il Campione del Mondo Assoluto. Bronzo per i Lituani Mazunavicyiut-Volungevicius.

LOS

Il marconista