Pallanuoto. Presentiamo alcuni componenti della Squadra che giocherà in A-2

Stefano Maltinti. Capitano e ViceAllenatore

Classe 1988. Centroboa.

Alla quarta stagione con i colori del Club, il nostro Capitano ha commentato così: “Dopo la bellissima annata e traguardo raggiunto ci aspetta una sfida altrettanto grande. La nostra forza più grande è il gruppo, sarà un anno duro sotto tanti punti di vista, ma ci faremo trovare pronti per affrontare al meglio questo campionato e raggiungere il nostro obbiettivo: la salvezza.”

____________________________________________________________________________

Matteo Zampini

Classe 2002. Esterno, mancino.

Provenienza: Rari Nantes Florentia.

“Sono molto contento di far parte di questa società. Sono ansioso di cominciare questa nuova stagione con dei nuovi obbiettivi e un gruppo molto affiatato. Sarà importante competere con tutte le squadre che affronteremo e dare il 100% per poter raggiungere i nostri obbiettivi e toglierci delle belle soddisfazioni.”

____________________________________________________________________________

Federico Merano

Classe 1999. Portiere.

Provenienza: Chiavari Nuoto

Dalle giovanili ad Imperia, ha esordito in A2 a 14 anni. Nel 2018 è diventato portiere titolare e dalla Serie-C ha partecipato alla scalata fino al’A2.

“Penso che il livello in A2 si sia alzato rispetto agli anni scorsi, ci aspetta un campionato difficile, siamo una squadra nuova perché ci sono stati parecchi innesti in aggiunta al blocco dello scorso anno. Speriamo di raggiungere il nostro obiettivo il prima possibile.”

___________________________________________________________________________

Michele Gilardo

Classe 2001. Attaccante.

Cresciuto nelle giovanili dello Sporting Club Quinto, ha giocato in prima squadra nella US Locatelli e nella Sportiva Sturla. “Sono molto contento di venire a giocare per la Club Nautico Marina di Carrara: sono fiducioso che quest’anno possiamo fare un buon campionato e non vedo l’ora di entrare in vasca per dare il mio contributo alla squadra.”

___________________________________________________________________________

Alberto Ottazzi

Classe 1990. Difensore.

Inizia la quinta stagione con noi! Protagonista della cavalcata dalla Serie-C All’A2.

“Sono entusiasta di questa nuova avventura che sta arrivando. Abbiamo un gruppo solido fatto di giocatori di esperienza e di amici che ad oggi si è dimostrato il nostro punto di forza. Per questo campionato, che è di più alto livello e valore rispetto a quelli in cui abbiamo giocato in passato, dovremmo metterci qualcosa in più. Abbiamo inserito dei nuovi giocatori giovani che ci potranno aiutare molto. Il campionato ci darà sicuramente modo di crescere e migliorare ancora.”

___________________________________________________________________________

Andrea Signorini

Classe 2005. Difensore.

Provenienza: Rari Nantes Florentia.

“Ho fatto tutto il percorso giovanile, partendo all’età di 8 anni, dall’HaBaWaBa con Etruria e poi con Rari Nantes Florentia. L’anno scorso oltre all’Under18 Nazionale e l’Under20, ho giocato in Serie-C con Aquatempra Certaldo (in prestito alternativo). Arrivo alla Cluba Nautico Marina di Carrara con la voglia di mettermi in gioco e a disposizione di Mister Scopsi per poter fare veramente bene e aiutare la squadra ad arrivare alla salvezza del campionato di A2.”

___________________________________________________________________________

Lorenzo Bisso

Classe 2000. Attaccante.

Provenienza Sportiva Sturla.

“Sono molto felice di intraprendere questa nuova avventura! Tornare a giocare in un campionato come l’A2 mi stimola molto. Ho avuto la fortuna di partecipare a diverse stagioni in questa serie tra Camogli e Sturla e so quanto sia difficile. La stagione che verrà per noi sarà molto complicata visto quanto si sono rinforzate diverse squadre del nostro girone. Per noi sicuramente sarà un ulteriore stimolo per dare il massimo e sicuramente venderemo cara la pelle con chiunque. Inoltre sono molto contento di ritornare a giocare con diversi miei ex compagni.”

___________________________________________________________________________

Leonardo Cavo

Classe 1994. Portiere,

Da tre anni con la Club Nautico Marina di Carrara.

“Sarà una stagione molto difficile per noi perché siamo la squadra neopromossa e ci affacciamo in un campionato nuovo dove il tasso tecnico e di preparazione si alza esponenzialmente. Inoltre molte squadre hanno investito e migliorato il proprio roster con innesti importanti di primissimo livello. Noi con molta umiltà e impegno abbiamo un unico obbiettivo sportivo che é la salvezza. Oltre all’obbiettivo sportivo deve essere un anno di crescita da parte di tutti per continuare a migliorare il movimento pallanuoto a Carrara.”

___________________________________________________________________________

Alessandro Palmieri

Classe 1993. Centroboa.

Seconda stagione con la Club Nautico Marina di Carrara.

“La storica promozione in A2 dell’anno scorso ha suggellato una stagione caratterizzata da una estrema solidità di squadra, dovuta soprattutto al grande gruppo formatosi. Dovremo affrontare il campionato ormai alle porte con lo stesso spirito e la stessa identità, per raggiungere l’obbiettivo salvezza, risultato che non sarà per niente scontato dato l’alto tasso di qualità presente quest’anno in A2.”

___________________________________________________________________________

Sebastian Botto

Classe 2000. Centrovasca-Attaccante.

Cresciuto nelle giovanili del Lavagna dove poi ha continuato il cammino fino al debutto in prima squadra prima di passare al Chiavari dove è stato due anni. “Ci aspetta un campionato tosto perché la gran parte delle squadre si è rinforzata con giocatori di categoria superiore; dovremmo essere uniti e lottare ogni sabato per conquistare la salvezza.”

___________________________________________________________________________

Nicolò Priolo

Classe 1992. Difensore.

Seconda stagione con la Club Nautico Marina di Carrara

“Entusiasmo, tanto Entusiasmo in attesa della nuova stagione di campionato. Sarà una bella avventura e come tutte le avventure sarà molto dura, ma sono sicuro che ci regalerà anche tante emozioni. Il campionato di A2 quest’anno è veramente di alto livello e con tante squadre di qualità che si sono rafforzate e sono pronte a darsi battaglia ovviamente tra queste ci siamo anche noi: il solito gruppo, ma con una bella aggiunta di ragazzi giovani e volenterosi di mettersi in mostra con la grinta giusta. Il nostro obbiettivo rimane la salvezza ma mettiamoci anche un pizzico di volontà nel fare del nostro meglio per scalare la classifica. Ci stiamo allenando duramente per riuscire a raggiungere l’obiettivo e sono sicuro continueremo a farlo per il resto dell’anno.”

___________________________________________________________________________

Matteo Spigno

Classe 1990. Esterno, mancino.

Quarta stagione con la Club Nautico Marina di Carrara.

“Il campionato di A2 che è alle porte è uno dei più difficili degli ultimi anni. Tante squadre si sono rinforzate con giocatori importanti arrivati dalla massima serie. Per il C.N.M. Carrara,per la prima volta nella sua storia nel campionato di A2, sarà fondamentale coniugare l’esperienza dei giocatori più “anziani” alla velocità e doti fisiche dei giovani innesti.”

___________________________________________________________________________

Geremia Botto

Classe 2003. Attaccante.

Cresciuto nelle giovanili del Lavagna e poi per tre stagioni in prima squadra alla Chiavari Nuoto, ha commentato così l’arrivo alla Club Nautico: “Sono contento di essere approdato a Carrara per la mia seconda avventure in serie A2. Quest’anno le squadre si sono rinforzate e il livello generale della categorie è salito, ma crediamo di poter dire la nostra in questo campionato.”

___________________________________________________________________________

Pallanuoto, Serie A2, Presentazione della Squadra

Andrea Bertagna

Classe 1990. Attaccante.

“Giunto alla mia terza stagione consecutiva al Club Nautico, la sensazione è quella di sentirsi in famiglia. Dopo i successi dello scorso anno è necessario calarsi in fretta nella nuova realtà della Serie A2 e lavorare duramente per raggiungere il nostro obiettivo.“

LOS

Il marconista