Nuoto: i tempi della Leu valgono l’accesso ai Campionati Nazionali Giovanili

Nuoto, XXX Coppa Mar Tirreno, Piscina Camalich, Livorno, 29-30 aprile 2023

Al must degli appuntamenti della seconda parte di stagione, arrivano anche dalla vasca lunga le conferme dei Nuotatori Gialloblu che con 2 ori, 2 argenti, 3 bronzi e molte buone prestazioni, piazzano il Club Nautico Marina di Carrara al nono posto totale tra le società presenti.

Emmanuela Leu, a destra

CATEGORIA:

-Emmanuela Leu, (classe 2010) è bronzo nei 100m dietro a due atlete del 2009 con 1:08,21: tempo che le vale l’accesso ai Campionati Nazionali Giovanili di quest’estate al Foro Italico.

-Insegue il sogno dei campionati italiani anche Davide Giorgini (classe 2009) due ori nei 100 e nei 200 dorso, in cui non ha avuto rivali: 1:05,64 e 2:22,66 i tempi con cui si è imposto sugli avversari.

Davide Giorgini

JUNIORES:

-Un argento e un bronzo, rispettivamente sui 100 e sui 50m dorso per Giacomo Conforti.

ESORDIENTI A:

-Viviana Ioppi (classe 2011) ha conquistato un argento nei 100 dorso, un bronzo nei 200 misti e buonissime sensazioni in vasca.

Viviana Ioppi

-Non ha deluso Federico Vita (classe 2011), il più giovane dei nostri portacolori, all’esordio in vasca lunga, il quale ha colto un posto tra gli 8 finalisti dei 100 dorso e ha migliorato tutti i propri tempi in ognuna delle 3 gare affrontate.

Vale la pena citare, inoltre, le ottime prove fornite da:

-Sara Moriconi (classe 2010) sui 200 rana settimo posto in Categoria Ragazzi e seconda tra le 2010;

-Elisa Santelli (classe 2009) finalista nei 100 stile libero;

-Filippo Ottomanelli (classe 2006) finalista nei 100 dorso Juniores;

-Gianmaria Barattini, che ha abbassato tutti i propri tempi nello stile libero;

-Irene Tardelli (classe 2009) che ha ritoccato il proprio personal best sui 50 stile;

-Michela Ioppi, Elena Santelli e Filippo Benassi.

“Il weekend di gare alla Coppa Mar Tirreno -ha commentato l’Allenatore Giacomo Menconi- è sempre un banco di prova interessante: allenarsi in vasca corta per gareggiare in lunga apre ad un sacco di riflessioni e spunti utili per l’allenamento.”

Presenti, come al solito, alcune Società molto importanti. Per dare la misura del calibro basta citare i numeri dell’organizzatrice, la Virtus Buonconvento, che capitanata dall’argento europeo in carica nei 100 rana Lisa Angiolini, era presente con 196 atleti.

LOS

Il marconista