Nuoto: successi ai Regionali per i Giovani Nuotatori gialloblu

Nuoto, Campionato Regionale FIN Esordienti A e B, Firenze, 29 giugno-1 luglio 2022, piscina Costoli (vasca da 50m).

La rassegna, organizzata dal Comitato Regionale Toscano della Federazione, si è svolta nell’arco di tre giornate e sei turni di gara all’interno di un impianto ben attrezzato riaperto al pubblico dopo l’edizione dell’estate scorsa.

È stata un’edizione dai grandi numeri, a contrappasso della crisi del settore estremamente penalizzato dalla pandemia, con oltre mille Atleti partecipanti ed oltre tremila presenze gara.

Il Club Nautico Marina di Carrara ha concluso con ottimi risultati complessivi sia per i punti che per le medaglie.

Esordienti A allenati da Giacomo Menconi:

Emmanuela Leu (Classe 2010)

Oro nei 200 dorso con 2:32,45

Oro nei 100 dorso

Argento 200 misti

Quarto posto nei 100 stile libero

Emmanuela Leu

Emmanuela ha bissato il successo dell’anno passato sui 200 dorso: tutti si aspettavano un duello con l’avversaria “storica”, distaccata invece in modo considerevole già a metà gara. Oltre il risultato, l’importante riscontro cronometrico (2:32,45) la conferma momentaneamente, in attesa dei risultati delle altre rassegne regionali, al primo posto in Italia fra le atlete del 2010.

Regina indiscussa della distanza, la Leu ha trionfato anche nei 100: gara in cui aveva conquistato l’argento alle Finali Estive 2021 e ai Campionati Primaverili di quest’anno. Gara assai diversa nella conduzione rispetto alle precedenti: l’avversaria di sempre ha dettato un passo forsennato sui primi 50 metri, ma Emmanuela è risalita bracciata dopo bracciata ed ha chiuso nuovamente in solitaria in 1:10,75.

Completa la tre giorni “da favola” l’argento nei 200 misti, ottenuto al termine di una prova coraggiosa, ed il quarto posto nei 100 stile dove la Leu ha confermato tempo e posizione d’ingresso.

“I 200 misti danno una reale idea della completezza e della versatilità di un nuotatore -ha commentato l’Allenatore Giacomo Menconi- quindi grande soddisfazione per questo risultato da parte di tutti.”

Davide Giorgini (Classe 2009)

Argento nei 200 dorso (2:31,63)

Bronzo nei 100 dorso (1:11,13)

Finali da favola per Davide Giorgini: dopo due piazzamenti ai piedi del podio lo scorso anno, l’Atleta 2009 è cresciuto gara dopo gara in questa stagione e si gode adesso un argento nei 200 dorso (2:31,63) e un bronzo nei 100 dorso (1:11,13) che lo portano di diritto tra gli osservati speciali nella specialità per il prossimo futuro. “I suoi margini di miglioramento sono ancora enormi e la sua dedizione al lavoro è ineguagliabile” ha commentato l’Allenatore Giacomo Menconi. “Davide, timido e gentile -ha continuato Menconi- si è fatto apprezzare anche dagli avversari con i quali ha ingaggiato sfide appassionanti in vasca culminate in momenti di gioia sincera e grande rispetto in zona podio.”

Le due medaglie portano di diritto Giorgini tra gli osservati speciali nella specialità per il prossimo futuro.

Anche Davide ha chiuso con una buona performance sui 200 misti, a riprova della versatilità dell’atleta.

Davide Giorgini

Viviana Ioppi (Classe 2011, primo anno tra gli Esordienti-A) aveva il programma gare più ricco e vario tra i nostri Atleti: cinque gare in cui è stata, forse, tradita dall’emozione. Orgogliosa, esigente con se stessa, ha sempre rialzato la testa dopo le prove meno “a fuoco”.

Chiude con ottime prospettive nel dorso (100 e 200), nel rana (100 e 200) e nei 200 misti. Una grande varietà da spendere nella prossima stagione.

Viviana Ioppi

Filippo Benassi (Classe 2009) è il nostro ranista più valido: la sua stagione è stata incrinata da una lunga pausa (gennaio-aprile) e una volta rientrato non è riuscito a trovare continuità negli allenamenti. Ha riconfermato i tempi e le posizioni d’iscrizione nei 100 e nei 200 rana, a riprova che il valore c’è e con il giusto lavoro può fruttare.

Filippo Benassi

Josephine Romei (Classe 2010), al primo anno di gare, ha ben figurato nel dorso (100 e 200m) e nello stile libero di velocità (50 e 100m): un anno di ambientamento prima degli impegni nelle categorie superiori culminato in questo primo campionato regionale con margini davvero notevoli in un’ottica futura.

Josephine Romei

Esordienti-B allenati da Tiziana Greco.

Emma Nicole Bernucci (Classe 2013)

Ottime prestazioni con miglioramenti cronometrici eclatanti, hanno portato Emma nella top-ten regionale al primo anno di agonismo nei 50 stile libero nei 100 rana.

Emma Nicole Bernucci in Corsia 4

Gabriel Mazzoni (Classe 2012), impegnato nei 50 dorso e nei 100 stile libero. Forte emozione anche per lui e grande partecipazione al seguito dei compagni più grandi.

Gabriel Mazzoni con Giacomo Menconi

Il ricco medagliere non riesce a stemperare il grande rammarico per l’assenza di Sara Moriconi (Classe2010) che a causa di un errore formale non sanabile all’atto d’iscrizione, non ha potuto presenziare al Campionato. A nulla sono valsi i tentativi di dialogo con il comitato, che si è mostrato sordo alle richieste, per non dire suppliche, della società.

LOS

a destra Sara Moriconi
Il marconista